Nota biografica

gusparigi

Gustavo Micheletti è nato a Lucca nel 1956 e insegna filosofia e storia al liceo scientifico"Majorana" di Capannori (LU). E' autore di alcune prose narrative - tra le quali Peppermint (Avagliano, 1997) e Uomini a perdere (Edizioni dell'Erba, 2005) - e di alcuni saggi filosofici - tra cui :
I pensieri sordi e l'inconscio (Borla, 1991),
Il Gergo dell'essere (Edizioni dell'Accademia lucchese, 2002);
Lo sguardo e la prospettiva (Editrice Clinamen, 2009),
Una bellissima negligenza (Editrice Clinamen, 2015).
Ha inoltre collaborato alla Nuova Sardegna, a Cinema Sessanta, a Erba d'Arno e ad alcune riviste filosofiche, come Studi kantianiIl cannocchiale, Isonomia, Dialegesthai, A parte rei.

Email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

Image